TELEMEDICINA …tra formazione inclusiva e impegno sociale

25 Marzo 2023 -Torino

---

  • Perché partecipare e soprattutto ... perché donare ?

    Al di là dell’interesse scientifico, che ci auguriamo il congresso possa suscitare negli addetti ai lavori (e non solo), la speranza è che ci sia da parte di TUTTI il desiderio di far parte di un progetto ancora più ampio ed ambizioso, di IMPEGNO SOCIALE oltre che di FORMAZIONE INCLUSIVA. 

    Volendo idealmente chiudere il cerchio intorno alla Telemedicina, To4O ha selezionato quattro progetti benefici in stretta connessione con questa, offrendo così non uno ma ben 4 buoni motivi per aderire alla RACCOLTA FONDI che sarà abbinata all’EVENTO SCIENTIFICO e che sarà attiva dal 31 gennaio al 24 giugno 2023.

    Al termine del congresso verrà inoltre disputata una PARTITA DI CALCIO, sempre con intento benefico, che vedrà la squadra "storica" (quella più titolata) del Valsalice (leva calcistica 1972) impegnata nell'affrontare una rappresentativa mista, composta da medici del gruppo To40, ex giocatori e figli di vecchie glorie di Torino e Juventus e ancora altri personaggi appartenenti al panorama artistico, sportivo e culturale torinese. L’evento sportivo sarà animato da Radio Vals On Air che, oltre che con il commento alla partita e le interviste ai suoi protagonisti, interverrà regalando agli spettatori (sia a quelli presenti a bordo campo che a quelli che seguiranno il match da casa in diretta radiofonica) gustosissimi intermezzi di spettacolo e intrattenimento. 

    ... e come farlo ?

    Chiunque lo desideri potrà effettuare una donazione a favore di una o più delle seguenti realtà/iniziative.

    Le schede descrittive dei progetti si trovano a destra come sottotitoli di questa pagina

    1.      La favola di Marco 1q41.12 Onlus
    2.      Associazione Alzheimer San Carlo
    3.      Ampliamento delle sale operatorie nell’ Ospedale North Kinangop Catholic Hospital, Kenya
    4.      Borsa di studio per studenti indigenti (c/o Istituto Salesiano Valsalice - Torino)

    Per quanto riguarda le prime tre proposte, si tratta di realtà afferenti ad aree per cui la Telemedicina ha da sempre grande attenzione: pediatria-malattie rare, geriatria (mondo del fragile più in generale) e paesi in via di sviluppo. La quarta tiene conto del fatto che una realtà emergente ed incentrata sulla tecnologia, com’è appunto la Telemedicina, non può certo rimanere indifferente a chi, come lo sono i giovani studenti, è per natura più vicino e interessato ai temi del progresso tecnologico.

    Le donazioni potranno essere effettuate tramite BONIFICO BANCARIO oppure tramite invio con SATISPAY (là dove previsto e comunque secondo quanto indicato nelle relative sezioni).

    Vi rammentiamo che in caso di Bonifico, solo specificando che l'EROGAZIONE E' LIBERALE PER L'EVENTO TELEMEDICINA 25/03/2023 l'importo potrà essere dedotto dalla Dichiarazione dei Redditi.

    Per la donazione via Satispay, bisognerà citare la medesima causale e scaricare la quietanza di versamento.

    Le somme donate andranno ad aggiungersi a quanto raccolto con sponsorizzazioni e quote di iscrizione al congresso, garantendo così alle iniziative benefiche un sostengo economico ancora più ampio ed efficace. 

    La donazione non dà diritto alla partecipazione in presenza.

    La partecipazione in presenza  è prevista unicamente per gli addetti ai lavori: medici o altri professionisti che operino nell’orbita della Telemedicina.