Disbiosi e patologie gastrointestinali correlate - Screening del cancro colon rettale

13 Ottobre 2022 - Moncalieri (To)

---

  • Presentazione del corso

    La flora batterica intestinale è costituita da batteri che sono in equilibrio tra di loro e che

    lavorano proprio per permettere all’intestino di svolgere le sue importanti funzioni.

    Spesso, a causa di diversi fattori, questo equilibrio o eubiosi viene alterato e l’insieme di disturbi

    che colpiscono l’intestino a causa dell’alterazione della flora batterica viene definito col termine di

     

    La disbiosi può essere alla base di molte condizioni cliniche quali la Malattia Diverticolare o l’IBS.

     

    Scopo dell’incontro è di consentire una proficua messa a punto su un argomento così articolato,

    affrontando in particolar modo l’appropriatezza diagnostica e l’approccio terapeutico più

    idoneo ed efficace, basato sulle evidenze delle valutazioni costo-beneficio, che comprendano il trattamento antibiotico e probiotico, nelle varie possibili strategie gestionali.

    Sarà inoltre affrontato nel corso dell’incontro il ruolo fondamentale dello screening del cancro del colon retto e quale sia il ruolo della colonscopia nell’ambito della prevenzione. I tumori del colon-retto rappresentano la terza neoplasia negli uomini e la seconda nelle donne.

    Gli esami di screening

    Due sono i test utilizzati per lo screening del tumore del colon-retto: la ricerca di sangue occulto nelle feci (FIT) e la colonscopia nelle persone tra i 50 e i 69 anni

    Sono stimate circa 43.700 nuove diagnosi di tumore del colon-retto nel 2020.  Nel 2021, sono stimati 21.700 decessi (uomini  11.500; donne 10.200). La sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi in Italia è pari al 65,3%  negli uomini e 66,3% nelle donne. Secondo i dati ISTAT nel 2018 in Italia sono stati osservati 19.406 decessi per carcinoma del colon-retto (10.581 negli uomini e 8.825 nelle donne).(ministero della salute, genn/22)

    Si focalizzerà pertanto su:

    •   le varie funzioni svolte dall’intestino; come e perché queste funzioni possano venire alterate
    •   quali possano essere le conseguenze di tali disordini e quali strade si possano percorrere per il recupero dell’equilibrio intestinale 
    •   importanza dello screening e della colonscopia dalle indicazioni, alla diagnosi e alla gestione dell’esito 

     

     

     

     


    VUOI CONOSCERE DI PIÙ SU DI NOI ?  SEGUICI !