Intrapartum Perineal Awareness - Corso Teorico e Pratico

20 Ottobre 2021 - TORINO

  • Presentazione del Corso

       

       INTRAPARTUM PERINEAL AWARENESS
       Corso Teorico Pratico
       
    Torino | Mercoledì 20 Ottobre 2021 
       
    Centro studi clinici SC4– Ginecologia e Ostetricia 4 - Settore 2 A - 3° piano
       PO Sant’Anna - AOU Città della Salute e della Scienza di Torino
       Corso Spezia 60, Torino
       ______________________________________________

     

    Le lacerazioni di primo e secondo grado sono un evento frequente nel parto vaginale. Le lesioni di grado superiore, che comportano un coinvolgimento del complesso sfinterico anale, sono invece un evento raro. L’identificazione e il trattamento in sala parto di queste lesioni rappresentano un primo momento essenziale nella prevenzione delle disfunzioni viscerali pelviche, disfunzioni che interessano dal 20 al 30% delle puerpere. 

    La competenza della valutazione del perineo al parto, la conoscenza delle indicazioni all’intervento chirurgico e la competenza di diversi tipi di sutura: episiorrafie, ninforrafie, lacerazioni spontanee vagino-perineali di primo, secondo grado e terzo e quarto devono essere alla base delle conoscenze di ostetrici e ginecologi.  Nella formazione degli operatori sanitari della Sala Parto non sempre è prevista una focalizzazione su questi aspetti e la formazione che sottende a queste competenze deve essere comunque sempre arricchita e aggiornata nei nostri percorsi di studi.

    Questo corso vuole offrire alle ostetriche e ai ginecologi un approfondito studio delle dinamiche di modificazione perineale al parto, la capacità di inserire la clinica del perineo in una osservazione globale del momento della nascita, strumenti di prevenzione dei traumi da parto e infine, gli ultimi aggiornamenti in materia di tecniche di sutura, cura e recupero perineale dopo parto.

    Alla fine di questo corso si avranno strumenti per: 

    •       Prevenire le lacerazioni vagino-perineali al parto 
    •       Sapere quando è realmente indicata l’episiotomia
    •       Ispezionare correttamente una ferita vagino-perineale
    •       Fare corretta diagnosi differenziale tra 3° grado A/B/C v/s 4° grado
    •       Impostare la scelta della sutura, dell’anestetico
    •       Quando proporre una non sutura e la guarigione per seconda intenzione
    •       Suturare Evidence Based
    •       Riabilitazione del post partum

    L’esercitazione pratica su sfintere e tessuti animali consentirà agli iscritti al Corso di sperimentare direttamente le abilità, i materiali e i metodi necessari a una corretta identificazione e riparazione delle strutture anatomiche dello sfintere anale. 

    Questo Corso si inserisce in una strategia più ampia rivolta a migliorare la gestione delle problematiche pelviche in esito al parto e ne rappresenta un momento estremamente importante.

     

    Dott. Marco Mitidieri
    Responsabile Scientifico del Corso

     

     

     

     


    VUOI CONOSCERE DI PIÙ SU DI NOI ?  SEGUICI !